Durante la New York Fashion Week, gli occhi di tutti erano puntati sulle passerelle. Qui, grandi marchi di moda hanno presentato le loro collezioni di moda donna per l’autunno-inverno 2018-2019 (come ad esempio Tory Burch con il suo giardino fiorito). Altre volte, invece, gli occhi erano puntati sul parterre. Specialmente per assistere a dolci spettacoli come quello che ci ha regalato la famiglia Beckham quasi al completo. E anche per vedere strane coppie che si sono formate alle sfilate. Prima e dopo le passerelle, però, tutti gli sguardi erano per i look di street style fuori dalle location delle sfilate di New York.

Del resto come ogni settimana della moda che si rispetti, anche la New York Fashion Week ci regala a ogni occasione outfit street style da copiare subito. Dal momento che le sfilate si svolgono a febbraio, nella Grande Mela fa freddo, tanto freddo. Quindi è stato tutto un fiorire di cappotti, piumini, capispalla davvero interessanti. Poi c’è chi ha sfidato le temperature gelide e ha posato davanti all’obiettivo dei fotografi senza cappotto. Quando si dice avere coraggio…

Street style, New York Fashion Week autunno-inverno 2018-2019

Mentre in passerella sfilavano i grandi nomi della moda internazionale, fuori era tutto un brulicare di look. Pellicce e cappotti bon sono stati i capispalla preferiti. Ovviamente non mancano piumini, ormai resi glamour dai fashion brand più importanti. Per chi ama osare, i giubbotti in stile biker sono la scelta ideale.

Anche se si tratta di outfit prettamente invernali, abbiamo visto tante colore e stampe accese. Come sempre, i total look white e i total look black si sono visti un po’ in ogni versione. Se non volete sbagliare, questa è la scelta sempre giusta da prendere!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here