La passerella di Tory Burch a New York Fashion Week era uno splendido giardino fiorito. La sua collezione autunno-inverno 2018-2019 un’esplosione di romanticismo ed eleganza. La stilista americana si è ispirata a Pina Bausch, coreografa, ballerina e insegnante tedesca soprannominata semplicemente Pina. Tory Burch dedica questa collezione a tutte le donne di carattere come lo era lei, che per la designer è un vero e proprio punto di riferimento.

La sfilata di New York è stata uno show delicato e raffinato, grazie anche alla performance live della Chamber orchestra of New York. Presso la sala del Bridge Market un vero e proprio giardino ha accolto la collezione autunno-inverno 2018-2019 di Tory Burch. Linea che è un vero e proprio inno alla femminilità e alla bellezza.

Guarda la Gallery

Collezione Tory Burch autunno-inverno 2018-2019

I fiori presenti in passerella ci ingannano facendoci pensare a una linea per la primavera-estate, quando invece si tratta di una sfilata per l’autunno-inverno. Una moda leggera, romantica, delicata, iper femminile, con i fiori non solo presenti come scenografia, ma anche negli abiti indossati dalle modelle che hanno sfilato a New York.

Abiti leggiadri, ricchi di sovrapposizioni, di balze, di colletti che si fanno notare. Ma anche di stampe e motivi che donano un mood unico a ogni outfit. Uno stile a tratti boho chic, che racconta di una donna forte che sa come esprimere la sua femminilità con quello che indossa.

Ovviamente non mancano capi di abbigliamento più caldi. Non dimentichiamoci che la collezione di Tory Burch è destinata al guardaroba del prossimo autunno-inverno 2018-2019. Ecco che i parka tornano a tenerci al calduccio, così come i maxi cappotti che sono imbottiti per affrontare con eleganza anche il freddo più pungente.

Le silhouette sono femminili e chic, mai troppo accentuate anche quando si fanno leggermente oversize.

© RIPRODUZIONE RISERVATA