“Tutto il fascino della tradizione italiana”

Beachwear
Manuela Muratore è designer e fondatrice del brand Malì Beachwear

Com’è nato il progetto del brand Malì Beachwear?
Ho avuto la fortuna di viaggiare per il mondo, ma ho sempre cercato il mare ovunque andassi e, a rischio di essere scontata, devo confessare che il mio capo preferito in assoluto è il costume da bagno. Ne ho acquistati molti, eppure rimaneva in me una sorta di insoddisfazione. Volevo qualcosa di più di un semplice costume, doveva essere unico, versatile, made in Italy e solo più avanti compresi che desideravo condividere questa mia visione con altre donne. Così in origine iniziai a crearli per me: ero – sono ancora – ossessionata dalla ricerca di stoffe e applicazioni, molte insolite nel settore beachwear.
Mi bastava vedere una donna passeggiare, osservare il suo abito e ricrearlo in un costume da bagno perfetto per lei. Diciamo che questa forte spinta alla creazion, ormai incontenibile, insieme agli apprezzamenti ricevuti da altre donne, come: “questo costume è bellissimo, dove posso comprarlo?”, sono stati fattori determinanti per la nascita del progetto Malì.

Quali sono le sue caratteristiche?
Il brand Malì punta al settore luxury, lo fa realizzando dei capi con molta cura, quella del Made in Italy sartoriale. Scelgo tessuti di alta qualità e particolari come chiffon, macramè, merletti, lurex brillante e lycra spalmata, creando accostamenti originali e identificativi dello stile del brand. Potremmo dire che la caratteristica principale di Malì, oltre la ricerca di eleganza e bellezza, è dare al costume da bagno spazio e visibilità maggiore sia nella moda del beachwear, sia nella vita di ogni donna. Difatti nella vision del brand il costume da bagno esce dagli scenari consueti per diventare outfit perfetto per serate eleganti e contesti glamour. Si tratta di capi eclettici, trasversali,limited edition; costumi creati per brillare ed essere “anche” splendidi sottogiacca, crop top, lingerie e altro ancora.

Quali sono le ultime novità?
Le ultime due collezioni Malì 2021, a cui tengo particolarmente e per motivi diversi.
La prima è la Sicilia Collection, una collezione ricca sia numericamente che nella sua varietà: bikini, set, gonne, crop top, novità come il “balconette Sicilia” e costumi interi super sensuali con bretelle sottilissime. É una collezione che ho creato con passione, da siciliana, cercando di trasmettere non solo il mio amore per questa terra e per le sue donne, ma ciò che la rende magica. I suoi scorci paesaggistici, la presenza maestosa dell’Etna, l’incanto misterioso del Barocco, i popoli che l’hanno dominata e resa unica. L’altra novità 2021 è l’Eden Collection, espressione pura di sensualità e desideri femminili: come il “Secret Garden”,un nuovo modello intero con una fascia in pizzo ricamato e l’altra in chiffon drappeggiato, ma anche abiti lunghi come “Eva Dress” con cut out sui fianchi. Eden Collection è stata realizzata per donare il sogno e l’incanto del “Giardino segreto” abitato da madre natura e dalle sue meravigliose creature, un sogno di cui adesso possiamo vestirci.

Quali sono i vostri progetti per il futuro?
La cosa che più mi auguro nel prossimo futuro è uscire fuori dalla pandemia e poter “ricominciare” a rendere concreti i progetti per il mio brand. Uno degli obiettivi è quello di espandermi all’estero attraverso i negozi e le boutique che in tutto il mondo portano avanti il made in Italy.

Manuela Muratore è designer e fondatrice del brand Malì Beachwear

© RIPRODUZIONE RISERVATA