“Come se quel ritornare fosse solo piccolo istante”

Danilo Sapienza
Danilo Sapienza é un cantautore catanese di 35 anni. Cresce ascoltando la musica di Lucio Battisti e Baglioni ma anche dei Queen che lo portano a scrivere brani inediti sia in italiano sia in inglese. Così negli anni della sua gioventù inizia a esibirsi nei vari locali della sua città insieme a musicisti come Luca Galeano (chitarrista Mario Venuti), Edoardo Musumeci (Sugarfree, Red Canzian, Tinturia) proponendo quasi sempre i suoi inediti. Partecipa a numerosi contests in giro per l’Italia. Nel 2011 decide di partire e andare a Londra, per lavoro ma anche per riscoprire la voglia di scrivere ancora nuovi pezzi. Prima della fine del 2019 Danilo sente il bisogno di scrivere di nuovo in italiano ed inizia a lavorare su nuovi brani cercando di far trapelare la sua maturità artistica, la sua immagine e quello stile tra il cantautore italiano classico e l’indiepop britannico. Aiutato dal suo amico Elia Lo Tauro (James Bond:Skyfall, Lion King, Royal Opera House) si dedica alla realizzazione di alcuni provini, facendo uscire il singolo “Di te” a giugno 2020, brano interamente arrangiato da Danilo nella sua abitazione londinese durante il lockdown. Lo scorso 10 settembre è uscito il suo ultimo singolo dal titolo "Un momento"

“Un momento” è il titolo del tuo nuovo brano che è uscito il 10 settembre in digitale e in radio e, a distanza di pochi giorni, è diventato disponibile anche il videoclip. Ce ne puoi parlare?

“Un momento” é un brano che inizialmente avevo scritto per presentarlo alle selezioni per le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021. Sfortunatamente, la decisione di abbassare l’età dei partecipanti da 36 a 33 anni ha fatto si che questo progetto prendesse un’altra forma. Cosi ho deciso di farlo uscire come primo singolo a settembre. Il brano racconta le emozioni che vivo ogni volta che ritorno nella mia terra, quando rivedo le persone care, i luoghi dove sono cresciuto. Tutto passa sempre in fretta, un istante, “Un momento”. Il brano é anche il raccontare la storia della mia vita in questi anni fuori, fatta di alti e bassi, ma senza mollare mai perché il futuro sarà migliore e vicino alle persone e i luoghi a me più cari.

Sei un cantautore catanese di base a Londra. Come sei arrivato a questa scelta? Ne sei felice?
Mi sono trasferito a Londra nel 2011, inizialmente per imparare l’inglese e tornare. Poi la città e la cultura inglese fatta di molta meritocrazia ha fatto si che la mia carriera lavorativa, che svolgo parallelamente all’attività di cantautore, prendesse strade positive che mi hanno portato a rimanere. Sono sempre stato felice della mia scelta, qui ho imparato a crescere ad affrontare tutte le situazioni belle e brutte da solo, a diventare più maturo. Ovviamente mi manca l’Italia e la Sicilia.

Come è nata la passione per la tua professione?
Inizialmente all’età di 14 anni ricevetti la prima chitarra elettrica dai miei genitori e il canto non era molto nei miei pensieri. C’è da dire che ho sempre cantato dietro le canzoni di Battisti e Baglioni ma non vedevo il canto come la mia strada. Ricordo ad un evento nel mio piccolo paese siciliano, ho avuto la possibilità di cantare e da lì qualcosa ha fatto click e non ho mai smesso. Ho continuato cosi a scrivere canzoni inedite, a performare cover, a collaborare con altri parolieri e musicisti fino ad oggi.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Il singolo “Un momento” é il punto di partenza di un percorso musicale fatto di inediti. Ormai l’album é passato di moda e si punta tutto sui singoli, fare il release di un singolo al mese o ogni due mesi e tentare di far crescere gradualmente la propria fan base. Parallelamente all’uscita del singolo, ritornerò a iscrivermi a contest e festival canori. Sto progettando anche dei live in alcune città italiane. C’è d’aggiungere che essere autore per altri artisti é anche uno dei miei obiettivi. Decisamente i prossimi mesi saranno pieni di novità musicali e non vedo l’ora di cominciare.

Danilo Sapienza é un cantautore catanese di 35 anni. Cresce ascoltando la musica di Lucio Battisti e Baglioni ma anche dei Queen che lo portano a scrivere brani inediti sia in italiano sia in inglese. Così negli anni della sua gioventù inizia a esibirsi nei vari locali della sua città insieme a musicisti come Luca Galeano (chitarrista Mario Venuti), Edoardo Musumeci (Sugarfree, Red Canzian, Tinturia) proponendo quasi sempre i suoi inediti. Partecipa a numerosi contests in giro per l’Italia. Nel 2011 decide di partire e andare a Londra, per lavoro ma anche per riscoprire la voglia di scrivere ancora nuovi pezzi. Nel 2012 pubblica il brano “Da Lontano”, con il relativo videoclip girato tra le vibranti strade londinesi. Dal 2013 si dedica principalmente alla scrittura di inediti in inglese che propone live in varie location della capitale inglese. Prima della fine del 2019 Danilo sente il bisogno di scrivere di nuovo in italiano ed inizia a lavorare su nuovi brani cercando di far trapelare la sua maturità artistica, la sua immagine e quello stile tra il cantautore italiano classico e l’indiepop britannico. Aiutato dal suo amico Elia Lo Tauro (James Bond:Skyfall, Lion King, Royal Opera House) si dedica alla realizzazione di alcuni provini, facendo uscire il singolo “Di te” a giugno 2020, brano interamente arrangiato da Danilo nella sua abitazione londinese durante il lockdown.

© RIPRODUZIONE RISERVATA