“Piacere e gioia attraverso la musica in chiave freaky”

SENHIT
L'Eurovision Song Contest è l'evento televisivo musicale più visto al mondo, trasmesso da tutte le nazioni partecipanti sulle proprie emittenti pubbliche televisive. Nel 2021 San Marino parteciperà alla gara canora rappresentato da una cantante con la quale condivide un profilo internazionale: Senhit. L'artista italo eritrea, ormai conosciuta dal popolo eurovisivo come “Freaky Queen”, si è formata sui palchi dei grandi musical internazionali, ha all’attivo molti singoli di successo sia in italiano sia in inglese, che ha portato nei club di tutta Europa e degli Stai Uniti, e ha già concorso per San Marino all'ESC del 2011. Torna in gara affiancata dalla potenza del direttore creativo di fama internazionale Luca Tommassini

Lo scorso 15 luglio è partito il tuo nuovo progetto “Freaky Trip To Rotterdam”, che si articola con la tua interpretazione di un brano diverso ogni mese con la direzione artistica di Luca Tommassini. Ce ne puoi parlare?

“Freaky trip to Rotterdam” è un viaggio nel mondo dell’Eurovision Song Contest, un’avventura virtuale che Luca Tommassini e io ci siamo inventati per accompagnare il pubblico verso la destinazione finale, ovvero Rotterdam a maggio 2021. Ogni mese scegliamo una canzone che ha partecipato a un’edizione di Eurovision e, in chiave “freaky”, folle, unica, riarrangiamo il brano e ne facciamo un video clip, regalando un omaggio al Paese che lo ha portato in gara. È anche un modo per celebrare alcune icone internazionali, che di volta in volta vengono reinterpretate nei video, e di lanciare messaggi importanti su tematiche attuali. Abbiamo cominciato con “Cheesecake” di Teo della Bielorussia: il video che abbiamo realizzato, sotto l’ironia e il gioco, è molto provocatorio ed è una riflessione sulla società attuale. Io omaggio Grace Jones nella sua massima espressione, icona androgina e sempre moderna, anzi, un passo avanti. Luca Tommassini è una guida creativa e fonte di grande idee: sono felicissima di collaborare con lui.

Il prossimo anno rappresenterai San Marino all’Eurovision Song Contest 2021: cosa ti aspetti da quell’esperienza?

Dopo la cancellazione di Eurovision 2020 a causa dell’emergenza sanitaria, sono davvero felice di poter dire di essere stata richiamata per rappresentare San Marino nell’edizione 2021. Sono fiera e carica: le circostanze particolari fanno sì che abbiamo più tempo del previsto per scegliere il brano giusto e sono certa che, insieme al mio team, troveremo un singolo forte come “Freaky”, che quest’anno pur non partecipando alla gara, ci ha regalato grandi soddisfazioni. La squadra è pronta e i motori sono accesi!

Quali sono i tuoi progetti come donna e artista per il futuro?

Spero davvero di continuare ad avere la possibilità, attraverso il mio lavoro e la mia persona, di divertirmi e godere di questo bellissimo dono che è la voce. Riuscire a infondere piacere e gioia attraverso la musica in chiave sempre freeeeeeaky…libera…

L’Eurovision Song Contest è l’evento televisivo musicale più visto al mondo, trasmesso da tutte le nazioni partecipanti sulle proprie emittenti pubbliche televisive. Nel 2021 San Marino parteciperà alla gara canora rappresentato da una cantante con la quale condivide un profilo internazionale: Senhit. L’artista italo eritrea, ormai conosciuta dal popolo eurovisivo come “Freaky Queen”, si è formata sui palchi dei grandi musical internazionali, ha all’attivo molti singoli di successo sia in italiano sia in inglese, che ha portato nei club di tutta Europa e degli Stati Uniti, e ha già concorso per San Marino all’ESC del 2011. Torna in gara affiancata dalla potenza del direttore creativo di fama internazionale Luca Tommassini. Dopo la cancellazione di ESC 2020 a causa dell’emergenza sanitaria, San Marino TV, guidata dall’esperienza di Alessandro Capicchioni, ha fortemente voluto riconfermare Senhit in sua rappresentanza: un team quindi che si ricongiunge rinnovando la fiducia reciproca e che riserverà molte sorprese. In attesa di maggio 2021, è partito il “Freaky Trip To Rotterdam”, un viaggio metaforico nel mondo eurovisivo, dai risvolti imprevedibili. Ogni mese, un brano diverso sarà reinterpretato da Senhit con la direzione artistica di Luca Tommassini, diventando non un semplice videoclip ma una vera e propria opera d’arte. In ogni video, la freaky queen compirà una trasformazione nel look e nello stile, avvolta da una scenografia ricercata e unica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA