Le donne soffrono di ansia di perfezione. Quando si parla di bellezza in Italia i dati, purtroppo, parlano chiaro. L’Osservatorio Beauty dedicato ai trend più forti per quello che riguarda il settore ha realizzato un’indagine insieme al Dipartimento Consumer & Market Insight del gruppo L’Oreal. Basandosi sui dati che arrivano da diverse fonti, l’indagine ci suggerisce che siamo maniache della perfezione, ossessionate letteralmente.

Sempre alla ricerca della perfezione, non riusciamo a essere felici. E infatti la classifica annuale che ci racconta qual è il grado di felicità dei diversi paesi del mondo posiziona l’Italia al 47esimo posto generale. Siamo ultimi in Europa per felicità. Forse proprio il fatto che spesso siamo insicure sul nostro aspetto fisico, ma altri fattori come discriminazioni, pregiudizi e la piaga del gender gap un po’ influiscono, non vi pare?

bellezza in Italia
Foto Instagram @dr.maria.costarella

Bellezza in Italia e ansia da perfezione

Ma cosa ci dicono questi dati? Che il 37% delle donne del nostro bel paese non riesce a mettere un piede fuori dalla porta di casa se il suo aspetto non è assolutamente perfetto. La media europea si ferma al 29%. Per il 34%, invece, bellezza fa rima con successo, contro il 26% delle colleghe del Vecchio Continente. Non ci rassegniamo nemmeno tanto bene al tempo che passa, visto che il 38% desidererebbe apparire con qualche anno in meno. E il 40% ha letteralmente paura di invecchiare.

Prenderci cura di noi stesse dovrebbe essere un piacere. Invece diventa un dovere per il 43% delle italiane, contro il 32 delle europee. Al Sud la percentuale è più forte, attestandosi al 51%. Eppure sembrare più belle è il sogno di ogni donna italiana. E secondo il report questo aspetto della nostra quotidianità ci fornisce piacere (62%). Senza dimenticare che siamo sempre più attente alle ultime tendenze e ai prodotti più innovativi.

E non solo le italiane sono più attente al loro aspetto fisico. Lo sono anche le straniere che vivono in Italia. Dimostrazione che è un atteggiamento generale della società. E i cari maschietti come sono messi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here