Cameron Diaz vuole fare la mamma a tempo pieno: non assumerà mai una babysitter

Recentemente diventata mamma di una bambina, Cameron Diaz ha espresso la volontà di non avvalersi di un aiuto: desidera trascorrere con la piccola Raddix ogni singolo minuto.

Getty Images

Nessuno l’avrebbe mai immaginato, neppure lei. Cameron Diaz non ha mai voluto diventare mamma – lo ha spesso dichiarato nelle sue interviste – eppure a 47 anni ha avuto una bambina, Raddix, nata poco prima di Capodanno. L’attrice – che, ormai da qualche anno, si è ritirata dal cinema – e il marito Benji Madden lo hanno annunciato su Instagram, con un post tenerissimo.
La gravidanza di Cameron è stata top secret, merito a quanto pare degli amici che si sono fatti in quattro per mantenere riservatezza estrema sull’arrivo della bambina.

View this post on Instagram

❤️❤️❤️ @benjaminmadden

A post shared by Cameron Diaz (@camerondiaz) on

A distanza di qualche giorno dall’annuncio della cicogna, trapelano alcuni dettagli su come l’attrice si sta approcciando al nuovo ruolo di mamma. Prima di tutto, la Diaz ha le idee chiare su come crescerà Raddix: da sola, senza l’aiuto di una babysitter.

Ecco cosa ha dichiarato a People un amico di famiglia:

Non cercheranno un aiuto. Cameron vuole trascorrere ogni secondo con la bambina.

D’altronde, gli impegni lavorativi di Cameron Diaz si sono molto diradati. Ormai è una mamma e una moglie a tempo pieno, e non potrebbe essere più soddisfatta di questa sua scelta:

Non si è mai sentita a proprio agio sotto i riflettori. Aveva bisogno di una pausa. Ama la sua vita coniugale con Ben.

Che ne pensate di questa decisione di Cameron Diaz?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here