Sex and The City 3, parla Kim Cattrall: “dopo il secondo film ne avevo abbastanza”

L’interprete di Samantha Jones ha spiegato (nuovamente!) i motivi per i quali non ha alcuna intenzione di partecipare a un terzo film della saga.

5 coppie di star che si odiano
Sarah Jessica Parker e Kim Cattrall: amiche solo come Carrie e Samantha | Photo credits: Getty Images

Che il terzo film di Sex and The City non ci sarà è ormai cosa certa ma la 62enne Kim Cattrall – interprete di Samantha Jones – è tornata nuovamente a parlare dei motivi per i quali non aveva e non ha alcuna intenzione di cambiare idea e quindi di riprendere il ruolo dell’iconico personaggio della saga seriale e cinematografica che ha cambiato il modo di raccontare le (dis)avventure e l’amicizia al femminile a partire dalla fine degli anni ’90.

Come riporta Harper’s Bazaar, in una recente intervista a The Guardian la Cattral ha spiegato nuovamente le sue ragioni sottolineando di essere stata (addirittura!) vittima di una sorta di bullismo da parte della produzione in seguito al suo rifiuto di prendere parte al terzo atto cinematografico di Sex and The City:

“Ho adorato Sex and the City” ha detto Kim al The Guardian “[la serie e i film] sono stati una benedizione in molti modi, ma dopo il secondo lungometraggio ne avevo avuto abbastanza“. 

Non riesco a capire perché non mi abbiano semplicemente sostituito con un’altra attrice invece di perdere tempo con il bullismo. No significa no.

Inoltre la Cattrall, sempre durante la sua chiacchierata con il The Guardian, è anche a difendersi da chi ha sostenuto che il terzo film della saga Sex and The City fosse stato interrotto a causa delle sue “richieste da diva” affermando di aver detto di “no” ad apparire nel terzo sequel da grande schermo già nel 2016 ma che, nonostante il suo rifiuto, gli autori l’avevano inclusa nella sceneggiatura a prescindere dalle sue volontà.

Nell’ottobre 2017, Kim Cattrall ha inoltre rivelato di non essere mai stata “amica” di nessuno delle sue co-protagonisti della serie. Parlando di Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon, l’attrice 61enne ha infatti affermato: 

Non siamo mai state amiche. Siamo state colleghe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here