Emma Marrone non sarà più bionda: “I medici me l’hanno sconsigliato”

Vedremo presto Emma sul palco del Festival di Sanremo 2020 come ospite, e probabilmente sarà l'ultima volta che la vedremo bionda: dopo la malattia, su consiglio dei medici, non tingerà più i capelli.

Getty Images

Alcuni mesi fa, Emma Marrone ha fatto preoccupare molto i suoi fan annunciando di dover affrontare nuovamente un delicato intervento per via di una recidiva del tumore alle ovaie che l’ha colpita per la prima volta quando era poco più che una ragazzina. Fortunatamente, Emma è tornata a cantare e può dire di aver superato l’operazione, nonostante sia perfettamente consapevole di dover essere sempre molto scrupolosa con i controlli di routine a cui si sottopone ogni 3 mesi circa.

In queste ore, la cantante salentina ha annunciato la sua partecipazione nelle vesti di ospite all’imminente Festival di Sanremo 2020 e, probabilmente, sarà l’ultima volta che la vedremo con i capelli biondi.
In un’intervista a Sette, la Marrone ha infatti confessato che non tingerà più i suoi capelli castani, seguendo i consigli dei medici:

I miei capelli non saranno più biondi. Dopo l’operazione, i medici mi hanno sconsigliato di tingermi.

“Mi sono presa la libertà di metterli a riposo” ha detto Emma, aggiungendo scherzosamente:

L’importante è sapere che sono bionda dentro.

Emma ha sempre parlato con estrema sincerità delle sue condizioni di salute e dei sentimenti con cui ha affrontato la malattia. A Sette ha raccontato:

La paura c’è ancora, ogni 3 mesi quando devo fare le analisi, ma in sala operatoria sono entrata come una spaccona!

Ed è proprio per la sua indole esplosiva e per la sua forte determinazione, oltre che per l’incredibile voce, che il pubblico la adora. Non vediamo l’ora, a questo punto, di ritrovarla sul palco dell’Ariston per Sanremo 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA