Fan preoccupati per Jack Depp, il secondogenito di Johnny Depp e Vanessa Paradis. La mamma doveva presenziare sul red carpet del nuovo film “Un couteau dans le couer“, al cinema MK2 Quai de Seine, a Parigi. Vista la sua assenza, il regista Yon Gonzales ha avvisato tutti che non sarebbe arrivata. Per quale motivo? Per gravi problemi di salute del figlio Jack.

Subito i fan dell’attrice e anche quelli di Johnny Depp si sono allarmati di fronte a questa bruttissima notizia. Anche il regista era decisamente affranto e appariva molto preoccupato per la notizia. Purtroppo non sono arrivate rassicurazioni dai diretti interessati e un paio di magazine vicini all’attrice hanno purtroppo confermato la notizia.

Jack Depp
Foto Instagram @vanessaparadis_fans

Jack Depp è malato

Johnny Depp e Vanessa Paradis, dalla loro storia d’amore durata ben 14 anni, hanno avuto due figli. Lily-Rose Melody è nata il 27 maggio del 1999 e oggi è un’apprezzata modella. E poi c’è John “Jack” Jake Christopher Depp III, nato il 9 aprile 2002. Oggi ha 16 anni, ma nella fotografia qui sopra lo vediamo da bambino insieme a papà Johnny, a mamma Vanessa e alla sorella maggiore.

Jack Depp è molto riservato, al contrario di Lily Rose che invece è molto più social. Il ragazzino soffre di una patologia oculare ereditata dal papà. Poco tempo fa proprio Johnny aveva raccontato quando il figlio avesse sofferto per la sua depressione a causa di alcuni atti di bullismo da parte dei suoi compagni di scuola. Jack aveva anche chiesto di rimanere a vivere a Los Angeles con il papà per finire lì il liceo e non trasferirsi a Parigi, dove la mamma si sposerà il 19 luglio con Samuel Benchetrit.

Sulla malattia di Jack Depp non sappiamo niente, ma speriamo che non sia troppo grave. Già in passato il Pirata dei Caraibi aveva raccontato di come aveva sofferto quando la figlia maggiore era stata ricoverata in ospedale a lungo per una grave infezione renale. Visto il periodo delicato per lui, un’altra gatta da pelare che potrebbe mettere in pericolo il suo già labile equilibrio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here