Meghan e Harry non ricevono più inviti a cena: si scambiano troppe smancerie a tavola

I duchi di Sussex vanno contro l'etichetta e si scambiano troppe effusioni a cena. Spesso preferiscono invitare solo Harry perché l'americana non ama seguire le regole imposte dal galateo

Harry e Meghan
Getty Images

Meghan e Harry sono la classica coppia che nessuno vuole invitare a cena. Pare che i duchi del Sussex non riescano a stare staccati l’uno dall’altra… andando contro la rigida etichetta della corona britannica e infastidendo (e non poco) i loro amici che hanno smesso di invitarli a cena.

Secondo quanto riporta Daily Mail, c’è maretta fra gli amici di Meghan e Harry e i fan dell’etichetta sono furiosi. I due non riescono a stare lontani e spesso hanno infranto le regole del galateo per sedersi uno accanto all’altro. Si crede che sia l’ex attrice a non amare le regole esclusive e tradizionali dell’etichetta britannica e insiste nel sedersi vicina vicina a Harry per scambiarsi smancerie.

Il circolo vicino a Harry è parecchio irritato dal modo di comportarsi tipicamente americano di lei e altri hanno smesso di invitarla a cena. Il tabloid inglese chiarisce quali sono le tre regole che ognuno deve seguire quando è invitato a cena in determinati contesti: pronunciare in francese, le coppie non devono sedersi vicine per non scambiarsi effusioni e ci si deve sedere dove il posto è stato assegnato. Contravvenendo questa regola viene meno l’equilibrio che regna in tutti i tavoli aristocratici.

Meghan non è la prima volta che rompe le regole: all’ultimo torneo di Wimbledon ha indossato i jeans nell’esclusiva private member area per guardare un match di Serena Williams. Secondo una fonte dell’All England Club, con quell’outfit Meghan non poteva sedersi nei posti riservati ai reali inglesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here