Dopo l’addio di Meghan e Harry, il loro staff inglese è disoccupato

Lo staff di Meghan e Harry è disoccupato: 15 membri sono a rischio di rimanere senza lavoro. Molti erano assunti da poco e li hanno aiutati nel periodo di transizione da senior royal a ex duchi

Harry e Meghan matrimonio Fonte Web
Harry e Meghan matrimonio Fonte Web

Con Meghan e Harry in Canada, il loro staff inglese sarà disoccupato a primavera. Quindici membri assunti dalla casa reale dovranno lasciare il loro posto di lavoro.

Come riporta ITV è una conseguenza inevitabile della decisione di Meghan Markle e Harry di trasferirsi in Nord America. All’epoca, Buckingham Palace aveva creato un ufficio apposito per i due ex duchi del Sussex quando avevano richiesto di separare i loro uffici da William e Kate

I 15 membri dello staff

I reali più giovani avevano usato fino a quel momento uno staff unico, ma Harry e Meghan Markle avevano assunto altre persone fra i quali, Sara Latham, che aveva lavorato in precedenza con Hilllary Clinton, per promuovere il loro lavoro e aiutarli a gestire l’attenzione mediatica su loro e il piccolo Archie. La loro segretaria personale, Samantha Cohen, è stata rimpiazzata da una diplomatica del Ministero degli Esteri.

Meghan
Samantha Cohen si intravede alle spalle della Regina e di Meghan © Getty Images

Cohen ha lasciato la coppia dopo il viaggio in Sudafrica e Fiona Mcilwham era stata assunta. Anche lei con il ruolo più importante di tutto lo staff, sarà disoccupata fra qualche settimana e ad appena qualche mese dopo aver iniziato a lavorare per loro. Anche altri membri del team, da quelli che organizzavano il loro programma fitto di impegni e membri junior che si occupavano di social media e stampa, saranno senza lavoro. Come un assistente di Palazzo sintetizza:

Dopo la loro decisione di allontanarsi  non hanno più bisogno di un ufficio a Buckingham Palace

La stessa fonte ha anche chiarito che alcune delle 15 persone saranno reinserite all’interno del palazzo, altre, invece, saranno disoccupate per esubero del personale: “Alcuni dettagli sono stati resi noti e alcuni sforzi si stanno facendo per reimpiegare alcune persone all’interno del palazzo, ma sfortunatamente alcune verranno licenziate”. 

Harry torna in UK senza Meghan?

Harry tornerà in Gran Bretagna il prossimo mese prima di andare a vivere per sempre con Meghan e Archie la sua nuova vita. Non è chiaro se Meghan e il piccolo verranno con lui in Gran Bretagna. Rispetto alla decisione iniziale di passare del tempo fra Londra e il Nord America, pare quasi certo che Meghan e Harry si divideranno fra Canada e USA.

x

Intanto Meghan Markle e Harry hanno visitato l’Università di Stanford come parte di uno dei piani per fondare l’associazione benefica che porta il loro nome. Harry poi ha portato Meghan con sé a un evento organizzato dal colosso bancario JP Morgan ed è ancora poco chiaro se la coppia ha ricevuto o no un compenso. 

Nella famiglia reale, intanto, Carlo, la regina e William hanno studiato la dipartita dei Sussex in ogni minimo dettaglio elaborando un piano. Lo staff che ha aiutato Meghan e Harry a elaborare tutto ha un ultimo compito: perdere il loro lavoro. L’intero processo, come racconta una fonte reale, è stato fastidioso per uno staff che ha lavorato in modo molto leale per loro. Uno staff che oggi, a causa di Meghan e Harry, si ritrova senza lavoro. Da aprile gli ex duchi avranno una nuova vita e forse un nuovo team di lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA