Michelle Hunziker e la gelosia: ‘Mi sveglio ogni mattina accanto a un figo, guai…’

Michelle ha confessato quali sono gli ingredienti di un matrimonio che funziona come il suo: non ci crederete, a suo parere non si vive senza litigi e gelosia.

Getty Images

Magnetica, brillante, bionda come le principesse delle favole, Michelle Hunziker è sposata dal 2014 con Tomaso Trussardi, rampollo di una ricca famiglia di stilisti e ultimo dei romantici. I due si conoscevano da molto tempo, da quando Michelle aveva 25 anni e considerava Tomaso troppo giovane per degnarlo di una certa considerazione. Anni dopo si sono rivisti e lui l’ha letteralmente conquistata. On air con All Together Now, vivace programma musicale, Michelle si è confidata con il settimanale F, spiegando i motivi per cui il suo matrimonio va così bene. Due sono gli ingredienti fondamentali per la conduttrice: le discussioni e la gelosia. Michelle ha ammesso di litigare spesso con Tomaso e di come uno scontro sia più sano del rancore e della rabbia repressa.

Noi siamo partiti litigando, ma tenendoci per mano abbiamo percorso parecchi chilometri.

La coppia è stata paparazzata diverse volte durante discussioni in luoghi pubblici, ma la Hunziker non si è scomposta di fronte a questa domanda scomoda.

E chissà quante volte lo faremo ancora. Come tante coppie, e allora? Che rapporto è quello in cui non ci si scontra? I cuoricini non bastano se non costruisci qualcosa con il confronto, lo scontro, la fatica. Prova ne sia che dopo nove anni siamo ancora qui. E che ci amiamo tantissimo.

Getty Images

Anche la gelosia non manca nella loro unione. Michelle ha svelato di non essersi mai seduta sugli allori, e di non dare mai Trussardi, suo marito, per scontato. Un amore va ravvivato ogni giorno, con un occhio sempre attento a chi c’è intorno. Per la showgirl la gelosia è un ingrediente piacevole e fondamentale di un rapporto di coppia.

Tutte le mattine mi sveglio vicino a un figo. Vivo sul chi-va-là e guai a chi me lo tocca!

Siete d’accordo con lei?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here