Non ci sono scuse

Vanessa Ferrari, classe 1990, originaria di Orzinuovi (Bs), è una campionessa del mondo di ginnastica artistica e atleta olimpionica

La ginnastica artistica è una disciplina completa, in grado di allenare corpo e mente, e trasmettere importanti valori. Ce ne puoi parlare?

La mia vita, fino a ora, è stata praticamente solo ginnastica. Ho iniziato circa a 7 anni e all’età di nove anni facevo già doppio allenamento tutti i giorni e scuola alla sera, inoltre la ginnastica è uno sport ricco di disciplina nel quale devi imparare a conoscere al meglio il tuo corpo per eseguire esercizi che necessitano di qualsiasi muscolo in frazioni di secondo.

In che modo lo sport ha cambiato la tua vita?
Per ora è stato la mia vita, sono oltre 20 anni che entro in palestra ogni giorno, anche se ho problemi fisici o sono ammalata, non ci sono scuse se vuoi raggiungere certi obiettivi ti devi allenare sempre.

Come ti vedi tra 20 anni? Come vorresti fosse il tuo futuro?
Non saprei, nel senso che con il tempo si cambia, vorrei creare qualcosa di grande nella ginnastica, visto quello che è il mio bagaglio di esperienza, voglio dare qualcosa a livello nazionale. A ogni modo non mi precludo niente e valuterò qualsiasi opportunità, per il momento però punto a dare il massimo a livello sportivo.

Vanessa Ferrari, classe 1990, originaria di Orzinuovi (Bs), è una campionessa del mondo di ginnastica artistica e atleta olimpionica

© RIPRODUZIONE RISERVATA