Dove comprare sandali capresi? Per avere un prodotto di qualità, bisogna fare molta attenzione. Il rischio, assai elevato, soprattutto oggigiorno con il boom dell’ecommerce, è quello di trovarsi ai piedi un falso. Sandali belli esteticamente ma non di Capri. E magari neppure made in Italy. E probabilmente anche molto costosi! Onde evitare di incappare in queste disavventure, sempre più frequenti, abbiamo pensato di segnalarvi dove comprare sandali capresi. Veri sandali capresi.

Dove comprare sandali capresi: l’essenza dell’artigianato

I veri sandali capresi, basic o gioiello, sono delle vere e proprie opere d’arte, frutto della sublime qualità dell’artigianato italiano. Per questo devono essere difesi dalla minaccia del facsimile. Il sandalo caprese non è un sandalo comune. Quelli li potete trovare ovunque. I sandali capresi no. Solo a Capri. Quindi, se avete la fortuna di recarvi a Capri questa estate, non perdete l’occasione per acquistare queste calzature in loco. Fortunatamente, anche i nomi storici dell’artigianato caprese si sono “informatizzati”, rendendo possibile l’acquisto tramite e-shop.

Vediamo nel dettaglio dove comprare sandali capresi.

Cuccurullo

dove comprare sandali capresi
Foto Instagram @marialeonstyle

Era il 1950 quando Giuseppe Cuccurullo iniziò la sua avventura con la creazione di sandali in vero cuoio e strisce in pelle. Coniugando la comodità con la bellezza, nacquero calzature eleganti e originali, apprezzate fin da subito. Oggi, il successo dei sandali capresi di Cuccurullo continua, grazie all’opera dei suoi nipoti, che sono riusciti a conciliare il rispetto della tradizione con la necessità di seguire i dettami della moda, in costante evoluzione. Su Mané Capri, sito internet che racchiude le migliori Botteghe e Boutique dell’Isola di Capri, potete trovare tantissimi sandali capresi Cuccurullo.

Canfora

dove comprare sandali capresi
Foto Instagram @canforacaprisandals

La bottega-laboratorio si trova in Via Camerelle, a Capri, ma è possibile acquistare i sandali anche sul sito Canfora.com. Tutti gli articoli presenti sono realizzati utilizzando esclusivamente materiali al 100% italiani. La procedura di realizzazione è la stessa di Amedeo Canfora, che aprì il negozio nel lontano 1946.

Ciò che distingue i sandali capresi di Canfora dagli altri presenti in commercio è il fatto che i diversi strati vengono cuciti tra loro, non incollati. I listini, di vera pelle di vitello o capretto, sono inchiodati alla suola, non incollati, in modo da garantire la massima resistenza.

Potete trovare modelli classici o impreziositi da elementi della migliore bigiotteria italiana. Perché Canfora mette al primo posto la qualità in tutte le parti che compongono i suoi sandali capresi. Il modello tradizionale firmato Canfora è basso, ma vengono realizzati anche modelli con tacco o zeppa da 5-6 cm.

Emanuela Caruso

dove comprare sandali capresi
Foto Instagram @emanuelacarusocapri

Non solo a Capri (via Fuorlovado), ma anche Roma (Via Frattina) e Portofino (Calata Marconi). Oltre che sull’e-shop. Le calzature Emanuela Caruso nascono dall’unione della tradizione artigianale caprese e dell’innovazione creativa. Un occhio al passato e uno nel presente, così da intercettare e soddisfare le esigenze moderne. I sandali capresi di Emanuela Caruso nascono nel rispetto della tradizione, con un tocco di innovazione legata alla costante, e necessaria, ricerca. Sandali-gioiello dallo stile vintage molto elegante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here