Occhiali da sole senza marca: ci si può fidare?

Occhiali da sole senza marca: ci si può fidare?
Foto di Shutterstock

Occhiali da sole senza marca non vuol dire occhiali da sole contraffatti. Oggi vogliamo parlarvi di quegli occhiali, che si presentano senza logo, che non appartengono a nessun brand noto, ma che sono comunque buoni e sicuri. Che non mettono a rischio l’occhio insomma.

Nei negozi di abbigliamento (maschile o femminile), nei furgoncini-moda in giro per la città, nei supermercati, nelle profumerie, negli store di accessori, davvero se ne possono trovare tantissimi. Ma sono sicuri? Vale la pena comprarli? Ci si può far allettare da quel prezzo tanto conveniente?

LEGGI ANCHE: OCCHIALI DA SOLE CON TELECAMERA, QUANTO COSTANO E DOVE TROVARLI

Generalmente esistono dei parametri per capire se ci si può fidare degli occhiali da sole senza marca. Ecco i più importanti:

Occhiali da sole senza marca, certificazione a norma

Anche gli occhiali da sole senza marca devono avere una certificazione. Un foglietto illustrativo, cioè, che indichi le proprietà specifiche di quel prodotto. Cosa dovete poter leggere quando comprate un occhiale non griffato? I dati di chi ha fabbricato gli occhiali, la categoria del filtro solare (che va da 0 a 5), la classificazione delle lenti, le istruzioni di manutenzione e di uso. Tutte informazioni regolamentate dalla normativa UNI EN 1836

Occhiali senza marca: le lenti

Quello che succede, molto spesso, è che gli occhiali senza marca, venduti a prezzi bassissimi (anche a 5 euro se ne possono trovare), abbiano una lente scadente e dunque pericolosa per gli occhi. Il filtro protettivo della lente – che come detto prima si classifica da 0 a 5 – non deve mai essere inferiore a 3. La lente deve sempre rispettare i parametri indicati sopra. Ma non è tutto, perché è importante anche tener conto del colore delle lenti. Una lente trasparente sarebbe da evitare sempre; anche chi ha gli occhi scuri, infatti, dovrebbe preferire una lente almeno ambrata. Attenzione che le lenti non siano graffiate e che siano di un buon materiale.

Gli occhiali vanno sempre provati

Ricordatevi di non fermarvi all’apparenza, ma di provare l’occhiale prima di acquistarlo. Mettetevi sotto alla luce del sole, per capire se, davvero, quel paio di occhiali è in grado di proteggere i vostri occhi. Controllate di avere una vista nitida anche con l’occhiale indosso: se vedete sfocato, se provate fastidio agli occhi, vuol dire che quegli occhiali non sono di qualità.

Ricapitolando, dunque, gli occhiali da sole senza marca non vanno demonizzati, ma provati e controllati. Se il certificato a norma c’è, se il colore della lente è buono, se indossando l’accessorio fashion non si sentono particolari disturbi, si può andare sul sicuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here