Arriva l’app MAMMEinAFFARI

Mamme in Affari

La tecnologia al servizio della maternità, tramite una sola app che contiene tutte le funzioni utili, a partire da quella che consente alle mamme di scambiarsi informazioni, consigli e di vendere, senza passare da negozi e altri siti Internet, i vestiti e gli accessori dei bimbi ormai cresciuti. È proprio con lo spirito del mercatino dell’usato tra mamme che Carina Ducci, tedesca ma milanese d’adozione, ha ideato l’app MAMMEinAFFARI. “Noi mamme riceviamo tanti regali per i figli, per la maggior parte vestiti. In più la società consumistica di oggi ci porta a comprare tante cose, soprattutto per il primo bambino. Tendiamo ad avere più vestiti e giochi per i piccoli di quelli che realmente servono. Tramite l’app ci si può vendere tutto ciò che è di troppo o non serve più”, afferma Carina Ducci.

La piattaforma, disponibile gratuitamente su sistemi iOS e Android, offre un servizio completo: in pochi minuti il prodotto viene inserito, descritto e con pochi click è possibile impostare modalità di pagamento e consegna. Così come negli altri siti di commercio privato, le mamme possono scegliere se spedire il prodotto o farlo ritirare a casa, nel caso in cui l’acquirente si trovi in prossimità, e di accordarsi in privato sulle modalità del saldo. Un sistema agile, che una volta veniva organizzato dal vivo nei “gruppi del parchetto”, e che oggi tramite MAMMEinAFFARI punta ad andare oltre l’aspetto commerciale. “Ho scelto il nome MAMMEinAFFARI perché in fondo gestire una famiglia è come gestire un’azienda– aggiunge Carina Ducci -, ma dopo aver fatto delle ricerche ho scoperto che le mamme cercano anche tante informazioni e community. Perciò ho aggiunto man mano le altre funzioni”.

L’app contiene dei gruppi di discussione, aperti o anche chiusi per tutelare la privacy su tematiche più delicate, dove le mamme possono condividere problemi, informazioni, suggerimenti sulla crescita e l’educazione dei bambini sfruttando, se si vuole, la funzione che permette di contattare altre mamme che vivono nelle vicinanze così da condividere il pediatra consigliato, l’asilo più vicino, le attività da fare durante l’inverno. Grazie alla funzione “mamme nelle tue vicinanze” è infatti possibile entrare in contatto con mamme che risiedono nel proprio comune o in quelli limitrofi, un sistema efficace per andare oltre i confini virtuali e instaurare reti di solidarietà e supporto sul territorio. L’app MAMMEinAFFARI è un valido strumento anche per trovare sostegno per le mamme che sono sole e che hanno difficoltà economiche. Il supporto parte già dalla fase della gravidanza, con un calendario dove seguire di settimana in settimana la crescita del pancione e lo sviluppo del bambino, con informazioni fornite da un’ostetrica. Il calendario non accompagna solo la gravidanza, ma anche i primi 18 mesi del bambino. L’app si completa con la pubblicazione periodica di podcast, a cura della giornalista Francesca Capriati, che affrontano differenti tematiche: dall’essere mamma, alle sfide legate alle diverse fasi dell’infanzia, fino a spunti legati a temi di attualità. In particolare, nella rubrica ‘le vere mamme in affari’, mamme imprenditrici racconteranno la loro
personale storia di successo e offrono consigli a coloro che desiderano intraprendere una nuova attività.

Android – https://play.google.com/store/apps/details?id=com.mammeinaffari.yec

Apple – https://apps.apple.com/it/app/mammeinaffari/id1510988744

© RIPRODUZIONE RISERVATA