Smart working: i beauty tip per essere perfette in pochi minuti

beauty tips, smart working
Foto di Karolina Grabowska da Pixabay
“Ci vediamo in call tra 5 minuti” è la frase tipo con cui darsi appuntamento con i colleghi, ora che anche prendere un caffè insieme è diventato, nella maggior parte dei casi, virtuale. Ma le videochiamate, tanto in voga per lo smartworking e per raggiungere parenti e amici lontani non sono sempre amate. Trascorrere molto tempo in casa, infatti, coincide per tanti con un look decisamente più casual, fatto di abiti comodi e di un make up leggero, che poco si sposano con una bella presenza in video. Uala, (www.uala.it), sito e applicazione nel Sud Europa dedicato al mondo beauty e wellness, ha raccolto qualche consiglio per sopravvivere alle video call, anche quelle che arrivano senza preavviso.
 
Per il viso:
• Rimanere a casa può essere una buona occasione per lasciare respirare la pelle, evitando di appesantirla con i fondotinta. Una buona beauty routine non necessita di molto: la mattina è sufficiente detergere il viso e applicare una crema idratante. Per apparire perfette in video, invece, l’alleato perfetto è la cipria mat, che elimina immediatamente la lucidità della pelle e il riflesso dello schermo;
• In video, il rischio è quello di sembrare monodimensionali. Per rimediare è sufficiente applicare un colore brillante su occhi o labbra. Una buona idea è tenere vicino al pc un rossetto labbra dal colore acceso, sarà sufficiente un’applicazione veloce per ovviare all’ “effetto piatto”;
• La pandemia può aver alterato i ritmi del sonno. Per chi si sveglia con gli occhi affaticati un ottimo rimedio – impensabile da praticare in ufficio ma facilissimo da realizzare a casa – è quello di lasciare due cucchiaini in frigorifero e di appoggiarli per 10 minuti sugli occhi per un immediato effetto anticongestionante. Se la videoconferenza, poi, inizia quando meno ce lo si aspetta e non si ha avuto modo e tempo di coprire le occhiaie con il correttore, un trucco veloce è quello di inforcare gli occhiali da vista, che coprono immediatamente l’inestetismo.
 
Per i capelli:
• Chi ha il viso tondo o squadrato può optare per una semplicissima coda bassa, con l’accortezza di realizzare la riga al centro: in questo modo si conferisce maggiore verticalità al volto, sottolineando gli zigomi. Per completare questo facile look l’idea in più è puntare su un accessorio: un bel paio di orecchini;
• Una call tra 2 minuti e zero tempo di pettinarsi? Niente di più semplice, per chi ha capelli medio-lunghi, di creare un bun morbido, da abbellire con l’accessorio del momento: lo scrunchie colorato. Chi invece ha i capelli molto lunghi può optare per una coda alta, semplicemente lasciando cadere due ciocche ad incorniciare il volto per un effetto easy-chic;
• Le fan dei capelli sciolti possono invece puntare su due accessori, che consentono di avere in un minuto un effetto in ordine, senza perdere tempo con una piega perfetta: il cerchietto, elegante e senza tempo, o le mollette abbellite con le perle: se applicate sul lato opposto al ciuffo, all’altezza dell’orecchio, creano un effetto davvero raffinato e alla portata di tutti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA